Venerdì 16 Febbraio 2018 – sala dell’Ordine Ingegneri di Macerata, via Famiglia Palmieri 26, 62100 Macerata
organizzato da CIAS, Centro Internazionale di Aggiornamento Sperimentale-Scientifico
con il patrocinio dell’Ordine dei Geologi delle Marche

La corretta interpretazione del funzionamento dell’organismo strutturale è alla base delle decisioni che il tecnico deve intraprendere nel valutare le modalità di intervento di consolidamento per ragioni sismiche.
Le procedure di diagnosi sperimentale passano attraverso una serie di indagini sui materiali, sugli elementi strutturali o sull’intera struttura. È imperativo infatti acquisire la storia meccanica della costruzione ed il suo reale modo di interagire con le forze esterne.
Va inoltre sottolineato che i nuovi materiali e le metodologie costruttive vivono in questi anni una forte spinta innovativa che necessita di una divulgazione basata sulla valutazione dei limiti a fronte di eventi sismici.
È in questa direzione che il seminario vuole apportare il suo contributo con temi legati sia alla qualità e durabilità del costruito sia alla valutazione delle capacità resistenti di una struttura.

COMITATO SCIENTIFICO CIAS:
Prof. Francesco Colleselli
Prof. Lorenzo Jurina
Prof. Giuseppe Mancini
Ing. Settimo Martinello
Prof. Enzo Siviero
Prof. Sergio Tattoni
MEMBRI ONORARI CIAS:
Prof. Angelo Di Tommaso
Prof. Antonio Migliacci
Prof. Bernhard Schrefler
Prof. Theodossios Tassios

evento realizzato con il contributo incondizionato di 4 Emme Service SpA e di FIP Industriale SpA

  

brochure dell’evento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi